ATTUALITA'

295° EDIZIONE DELL’INFIORATA DI GERANO: PICCOLI CAPOLAVORI CHE TENGONO INSIEME LA TRADIZIONE

Il 28 Aprile si è tenuta la 295° edizione dell’Infiorata di Gerano, realizzata in onore della Madonna del Cuore.

L’Amministrazione di Genzano, legata da profonda amicizia a Gerano, un’amicizia consolidatasi negli anni grazie all’amore comune per l’Infiorata, ha partecipato all’iniziativa con la propria Delegata all’Infiorata del Comune di Genzano, Consigliera Marta Elisa Bevilacqua.

“Siamo a Gerano, in occasione di questo meraviglioso evento che si esplicita, anche quest’anno, come un rito collettivo che tiene insieme la comunità religiosa e laica. Un evento corale che vede la realizzazione di un tappeto effimero, ma il perpetrarsi di una tradizione, di una cura e di una passione ben radicate. Mani sapienti e depositarie di una tradizione secolare hanno realizzato un meraviglioso tappeto di fiori il cui profumo ha inebriato l’aria di questo borgo. Complimenti al Comune di Gerano – al Sindaco Danilo Felici e a tutta l’Amministrazione -e agli organizzatori per aver saputo inverare, anche quest’anno, una tradizione così vetusta e così sentita dalla cittadinanza.”

Leggi anche: GENZANO DI ROMA, GLI INFIORATORI A FIRENZE

Alla realizzazione del tappeto di Gerano hanno contribuito anche alcuni Infioratori genzanesi e così ha commentato la Consigliera delegata Bevilacqua: “Il bellissimo quadro realizzato dagli Infioratori genzanesi in occasione della 295° edizione dell’Infiorata di Gerano è un piccolo capolavoro che sa tenere insieme tradizione e innovazione e sa parlare al nostro presente. Voglio ringraziare l’Associazione Momo e le Maestre e i Maestri che hanno partecipato perché, grazie a loro, la nostra meravigliosa Infiorata si diffonde e permane nei decenni. Complimenti alle infioratrici, agli infioratori e a tutti i collaboratori che hanno saputo concepire e infiorate un’opera così suggestiva: Giuseppe Mancini, Francesca D’Erasmo, Claudia Gianiorio, Marco Modesti, Ivano Gianiorio, Angelo Bianchi, Ombretta Gianiorio e Cristiana Suriano.”

Unisciti a Oggi Lazio sul canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts