ATTUALITA' IN PRIMO PIANO

A FERENTINO UN NUOVO COMITATO PER L’ENERGIA RINNOVABILE

A Ferentino è nato il Comitato per l’energia rinnovabile Promotore: “Comunità Energetiche da Fonti Rinnovabili Ponte Grande-Ferentino”, un progetto che segna un passo significativo verso l’innovazione e lo sviluppo sostenibile. La decisione, presa il 30 dicembre 2023, rappresenta un modello di impegno ambientale e comunitario.

La costituzione di questa comunità energetica è il frutto di una collaborazione tra professionisti e tecnici qualificati. Il Comitato Promotore, costituito da Bonacquisti M., Sisti F., Scala A., Angelisanti A. e Segneri M., ha affidato lo sviluppo e la gestione del progetto allo Studio Pisanello, guidato da Pisanello Geom. Giannantonio. La competenza dello studio è rafforzata dalla collaborazione con l’Arch. Aldo Mastracci di Ferentino, noto per il suo impegno in ambito architettonico e ambientale.

Questo innovativo progetto è strutturato in diverse fasi. Inizia con una campagna informativa mirata a sensibilizzare la comunità locale, segue con la realizzazione di uno studio di fattibilità e si conclude con il supporto alla realizzazione e gestione degli impianti energetici.

Una caratteristica distintiva del progetto è la sua natura inclusiva e priva di oneri per i membri. La Convenzione Disciplinare stabilisce chiaramente che non ci saranno costi aggiuntivi per gli iscritti, i quali possono ritirarsi dalla Comunità in qualsiasi momento. Inoltre, il finanziamento del progetto avverrà attraverso il sistema del Finanziamento Tramite Terzi (F.T.T.), assicurando così una gestione finanziaria efficace e trasparente.

Leggi anche: FERENTINO, IL PLAUSO DI GIANLUCA QUADRINI PER LO CHEF ANDREA IMPERO

La Comunità Energetica Rinnovabile Ponte Grande non è solo un’iniziativa ambientale, ma rappresenta anche un’opportunità di crescita economica e sociale. L’adesione è aperta a tutti coloro che rientrano nella Cabina Primaria di Ferentino AC001E00420. L’alto numero di adesioni non solo favorisce una maggiore produzione di energia, ma anche una distribuzione più equa dei benefici economici tra i membri.

Il gruppo di tecnici incaricato si è già attivato per completare l’iter costitutivo del progetto in tempi brevi, segnando così l’inizio di una nuova era per la comunità di Ferentino.

Related Posts