ATTUALITA'

BANDIERA ARANCIONE PER IL TURISMO PER ALTRI TRE COMUNI CIOCIARI

Atina, Castro dei Volsci e Trevi nel Lazio sono i tre nuovi comuni ciociari a ricevere la bandiera arancione dal Touring Club Italiano. La bandiera arancione è un riconoscimento di qualità turistico-ambientale conferito dal Touring Club Italiano (TCI) ai piccoli comuni dell’entroterra italiano (massimo 15.000 abitanti) che si distinguono per un’offerta di eccellenza e un’accoglienza di qualità.

“Desidero rivolgere le mie congratulazioni ai Comuni di Atina, Castro dei Volsci e Trevi nel Lazio diventati nuove bandiere arancioni. Comuni della nostra provincia che vanno ad aggiungersi a quelli di Collepardo, Picinisco e San Donato Valcomino, già insigniti di questo prestigioso riconoscimento. Qualità dell’accoglienza, sostenibilità ambientale, tutela del patrimonio artistico e culturale sono i criteri del Touring: come amministrazione provinciale continueremo a sostenere proposte turistiche che siano in grado di far crescere, nel suo insieme, il nostro territorio. La qualità turistico – ambientale, del resto, sarà il futuro del turismo dei piccoli centri. Ancora buon lavoro alle new entry”.  Così in una nota Enrico Pittiglio, vicepresidente della Provincia di Frosinone e sindaco di San Donato Valcomino.

“Atina, Castro dei Volsci e Trevi nel Lazio nuove Bandiere arancioni, il premio turistico-ambientale conferito dal Touring Club Italiano (TCI) ai piccoli comuni dell’entroterra italiano. Riconoscimenti che si aggiungono a quelli già ricevuti, nel nostro territorio, da Collepardo, Picinisco e San Donato Valcomino. Per ricevere questo prezioso riconoscimento si devono superare severe selezioni rispondendo a parametri di accoglienza, servizi turistici, rispetto dell’ambiente e tutela del territorio: non posso far altro, dunque, che congratularmi con questi comuni per una vetrina che favorirà ulteriormente il sistema turistico in provincia di Frosinone. Un sistema che ci ha visti molto impegnati nella precedente legislatura, per la valorizzazione e la crescita dei territori. Questi premi rappresentano una grande soddisfazione per tutti”.  Così in una nota Sara Battisti, consigliera regionale Pd del Lazio.

Leggi anche: CASTRO DEI VOLSCI E’ BANDIERA ARANCIONE

“La Bandiera Arancione assegnata ai borghi della nostra provincia rappresenta un’importante attestato di qualità per i comuni, grazie al loro centro storico, riconosciuto per la sua autenticità, conservazione e carattere distintivo. Il paesaggio circostante, unitamente al ricco patrimonio storico-culturale e naturalistico, contribuisce a rendere i nostri luoghi delle vere gemme da scoprire. Questo riconoscimento è la prova tangibile del valore e della varietà degli attrattori storico-culturali e naturalistici che il nostro territorio ha da offrire.” Afferma il Presidente del Consiglio della Provincia di Frosinone, Gianluca Quadrini, che sottolinea l’importanza di questa opportunità nel valorizzare la qualità della vita delle comunità.

“Riconoscendo e promuovendo le radici storiche e culturali dei nostri luoghi, questa ambita assegnazione offre una straordinaria occasione per garantire ai visitatori e alle generazioni future la possibilità di ammirare e apprezzare le meraviglie della nostra provincia.
Il Presidente del consiglio esprime il suo apprezzamento per l’attenzione e l’impegno delle amministrazioni comunali verso le loro comunità. È grazie a questo costante impegno che si garantisce il benessere dei cittadini e un’ottima qualità della vita all’interno dei nostri territori”
e  rinnova i suoi complimenti ai Comuni insigniti della Bandiera Arancione e si impegna a continuare a lavorare insieme per promuovere e preservare le bellezze e le eccellenze del nostro territorio.

Unisciti a Oggi Lazio sul canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts