ATTUALITA' IN PRIMO PIANO

CASSINO-SORA, SOPRALLUOGO PER LA SUPERSTRADA

Effettuato oggi, venerdì 15 dicembre, un sopralluogo per la verifica dello stato di avanzamento dei lavori sulla superstrada Cassino – Sora.

Sul tratto interessato dalla chiusura, che va da Atina a Sant’Elia Fiumerapido, si è recato l’Assessore regionale all’Urbanistica, Politiche Abitative, Case Popolari e Politiche del Mare, Pasquale Ciacciarelli, insieme ai tecnici dell’Anas.

Ciacciarelli ha subito commentato: <<Prossima la riapertura della viabilità>>. Lo stesso ha poi aggiunto: <<Attraverso il sopralluogo effettuato stamane con i tecnici e responsabili di Anas per verificare lo stato di avanzamento dei lavori lungo la Superstrada Cassino-Sora, chiusa alla viabilità nel tratto compreso tra lo svincolo di Atina e Sant’Elia Fiumerapido in seguito la caduta di massi dello scorso 5 novembre, ho potuto con soddisfazione constatare concretamente quanto già rilevato nei giorni precedenti attraverso la costante corrispondenza ed interlocuzione avviata con Anas, ossia l’ormai prossima ultimazione degli interventi messi in campo con conseguente riapertura del tratto stradale.

<< Un risultato atteso e dovuto – ha aggiunto l’Assessore regionale – per consentire il ripristino della normale viabilità, in ordinarie condizioni di sicurezza, lungo un tratto fortemente trafficato, rappresentando uno dei principali snodi di collegamento con la Regione Abruzzo, la cui chiusura ha quindi recato fortissimi disagi non solo ai cittadini della Valle di Comino, ma all’intero sistema trasportistico su strada.

<<Quanto accaduto però ritengo debba farci riflettere sull’importanza e l’esigenza di intervenire, in ottica di prevenzione e non di riparazione, nel contrasto al fenomeno del dissesto idrogeologico, soprattutto in un territorio sotto tale punto di vista fragile, per tale ragione, come dimostrato con gli ultimi provvedimenti, forte è l’impegno del mio Assessorato in materia. – conclude Pasquale Ciacciarelli – Ringrazio Anas ed i Sindaci della Valle di Comino per la collaborazione dimostrata in questi mesi>>.

Related Posts