ATTUALITA'

CECCANO, PROSEGUONO I LAVORI A PIAZZA MANCINI NONOSTANTE LE POLEMICHE

I lavori per il rinnovamento della pavimentazione di Piazza Mancini, avviati circa una settimana fa, continuano senza sosta nonostante le critiche mosse da alcuni cittadini e dall’opposizione. Questa decisione dell’amministrazione comunale, che ha impegnato fondi del PNRR per un costo stimato di circa 700mila euro, ha suscitato dubbi tra i residenti del Centro Storico, soprattutto considerando lo stato apparentemente buono della piazza.

A sollevare la questione di Piazza Mancini sono stati i consiglieri Comunali della Città di Ceccano Emanuela Piroli, Emiliano Di Pofi, Andrea Querqui, Mariangela De Santis, fermamente contrari all’opera, motivo per cui, durante la riunione congiunta della IV e I Commissione, hanno fatto richieste di chiarimento circa il progetto portato avanti dall’Amministrazione Caligiore. Ma anche il gruppo Ceccano 2030 si era espresso a riguardo: “E’ iniziata, a Ceccano, l’era dell’asfalto stampato, palesemente brutto e contrario ad ogni elementare norma ambientale”, si legge nella nota da loro diffusa qualche giorno fa.

Leggi anche: CECCANO, 700MILA EURO DEL PNRR PER PIAZZA MANCINI: CRITICHE E PERPLESSITÀ

Una risposta alle critiche dell’opposizione erano già arrivate dall’assessora all’urbanistica Ginevra Bianchini, che, in una dichiarazione alla stampa, ha voluto ricordare il pessimo stato in cui versava il centro storico di Ceccano, e su Piazza Mancini ha ricordato che i cubetti di porfido con cui è stata realizzata non sono idonei al transito delle vetture e pertanto andava sostituto. 

Nonostante le controversie, i lavori proseguono a pieno ritmo e dovrebbero concludersi entro la festa del patrono della città, prevista per giugno.

Unisciti a noi sul nostro canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts