ATTUALITA'

CENTRO ANZIANI VALMONTONE: AVVIATA LA GESTIONE DELL’APS PAOLO BRIZZI

Ieri, la presentazione di un nuovo corso al centro anziani Paolo Brizzi è stata caratterizzata da una “festa” di ri-partenza. Nel 2020/2021, la Regione Lazio ha fornito nuove linee guida per migliorare la gestione dei centri sociali per anziani. Di conseguenza, è stato adottato un nuovo modello che trasforma i centri in Associazioni di Promozione Sociale (Aps). Il Comune di Valmontone ha seguito le linee guida della regione scegliendo l’Aps “Paolo Brizzi”, con cui è stata firmata una convenzione per la gestione del centro anziani per i prossimi cinque anni.

“L’Aps – spiega l’assessore alle politiche sociali, Laura Mujic – con la presidente Paola D’Imperia e tutto il direttivo curerà ogni attività del centro, siano esse ricreative, sportive, culturali e di qualsiasi genere, per incentivare la partecipazione degli iscritti non solo all’interno del centro ma anche nella vita sociale e culturale del paese, con una maggiore apertura allo scambio con il territorio”.

Un passaggio di consegne in piena regola, quello di ieri al centro anziani, a cui ha preso parte anche la commissaria uscente, Angela D’Emilia, con cui si è costruito parte del percorso di rinnovamento voluto dalla Regione Lazio.

Particolarmente interessante, per prevenire le truffe, è stato l’intervento del vice comandante della stazione dei carabinieri. Presenti anche la consigliera regionale Eleonora Mattia, il parroco don Antonio e i volontari della Croce Rossa e della Protezione civile.

Leggi anche: VALMONTONE, POLEMICA SULLA TROMBA D’ARIA. CARROZZA ATTACCA IL SINDACO

“Voglio ringraziare ancora – aggiunge Mujic – la commissaria uscente, Angela D’Emilia, per aver traghettato il centro anziani in questi difficili 4 anni, nonché gli uffici servizi sociali e Suap e la precedente Amministrazione comunale con cui abbiamo lavorato per predisporre tutti gli atti che hanno portato a questa importante mutazione organizzativa”.

“Se da un lato – afferma il sindaco Veronica Bernabei – nuove linee guida sono utili a garantire piena autonomia alla gestione, posso dire che noi, come Amministrazione comunale, continueremo comunque ad essere vicini a questa importante realtà sociale di Valmontone, sostenendo il centro anziani e contribuendo alle attività che verranno fatte”.

Related Posts