ATTUALITA'

CIAMPINO, LA SINDACA: PRONTI A FARE RICORSO AL DIMENSIONAMENTO SCOLASTICO

Anche da Ciampino arriva il forte “no” al dimensionamento scolastico.

Nei giorni scorsi, infatti, la Giunta comunale di Ciampino ha approvato una delibera riguardante, appunto, il tema del dimensionamento scolastico.

Nel deliberato si chiede “una sospensione dell’attuazione della deliberazione di GRL n. 5 del 04/01/2024 al fine di dare nuovi termini per consentire di accogliere le proposte concertate con il territorio, volte ad un dimensionamento scolastico che preveda la costituzione di n. 3 Istituti Comprensivi ed assicuri la continuità didattica verticale e l’offerta formativa esistente, garantendo le strutture scolastiche, le attività e i progetti in essere”.

Leggi anche: DIMENSIONAMENTO SCOLASTICO, SI MUOVE ELEONORA MATTIA

La Giunta si riserva di “promuovere eventuali azioni giudiziarie dando mandato agli uffici di verificare i necessari presupposti”.

Il testo della deliberazione comunale sarà inviato per competenza a Città Metropolitana di Roma Capitale, Regione e Ministero dell’Istruzione per gli adempimenti consequenziali.

<<Il provvedimento approvato in Giunta – sottolinea la Sindaca Emanuela Colella – vuole ribadire la nostra contrarietà all’ipotesi di dimensionamento prevista dalla delibera regionale che porterebbe all’accorpamento dell’IC Nobile e dell’IC Da Vinci. Vogliamo scongiurare gli effetti del dimensionamento scolastico garantendo il diritto allo studio a tutti i nostri studenti>>.

Unisciti a noi sul nostro canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts