IN PRIMO PIANO POLITICA

CONSIGLIO PROVINCIALE DI FROSINONE, INDETTE LE ELEZIONI

Si voterà il prossimo 22 dicembre per il rinnovo del Consiglio provinciale di Frosinone. Il Presidente, Luca Di Stefano, ha infatti firmato il decreto con il quale vengono indetti i comizi elettorali.

Seggi aperti dalle ore 8 alle ore 20 nel seggio costituito presso la Sala Consiglio del palazzo di Piazza Gramsci e nella sottosezione presso la Sala Cascella.

L’elezione avviene sulla base di liste concorrenti, da presentarsi nelle giornate del 1° e 2 dicembre presso la Provincia di Frosinone, composte da un numero di candidati non inferiori a sei e non superiori a dodici, che devono essere sottoscritte da almeno il 5 per cento degli aventi diritto al voto, accertati al 35esimo giorno antecedente quello della votazione.

Sono elettori i sindaci e i consiglieri comunali dei Comuni ricompresi nel territorio della provincia di Frosinone in carica alla data delle elezioni indicata. Possono essere eletti alla carica di componente del Consiglio provinciale i sindaci e i consiglieri dei Comuni ricompresi nel territorio della Provincia di Frosinone, in carica alla data corrispondente al termine finale fissato per la presentazione delle liste. 

Un importante appuntamento di democrazia, dunque, con i rappresentati dei 91 comuni ciociari, espressione del voto popolare nelle rispettive tornate elettorali, chiamati a definire i componenti e gli equilibri politici dell’assise provinciale.

Related Posts