SPORT

COPPA ITALIA, POKER DEL FROSINONE AL MARADONA

Appuntamento con la storia per il Frosinone Calcio in un serata da incorniciare. Gli uomini di Eusebio Di Francesco sbancano il Diego Armando Maratona di Napoli nel turno degli ottavi di finale di Coppa Italia Trenitalia. Un netto 4 a 0 che manda al settimo cielo il popolo gialloazzurro.

I canarini fronteggiano senza alcun timore i campioni d’Italia mantenendo sempre un atteggiamento ordinato.

Le seconde linee del Napoli (i Partenopei si presentavano con una formazione per 9/11 diversa rispetto a quella scesa in campo a con il Cagliari nell’ultimo match di campionato) si scontrano con un Frosinone sempre in partita.

Dopo un pizzico di fortuna con i due legni presi dal Napoli e il gol annullato a Simeone il Frosinone si scatena e il Napoli esce dalla partita.

Mezz’ora da sogno per gli uomini di Eusebio di Francesco con 4 gol di fila. Apre le marcature Enzo Barrenechea, raddoppia Giuseppe Caso e poi nei minuti di recupero Walid Cheddira su rigore e Abdou Harroui.

E’ grande festa in Ciociaria. Una provincia in festa rappresentata anche sugli spalti con una folta rappresentanza di supporters. Il Frosinone che sta regalando alla sua gente una stagione da sogno. Buone prestazioni in campionato con un ruolino di marcia che permette ai canarini di affrontare con tranquillità l’obiettivo salvezza e adesso la storia: prima volta ai quarti di finale della Coppa Nazionale.

Related Posts