IN PRIMO PIANO POLITICA

DOMANI IL CONGRESSO PROVINCIALE DI FORZA ITALIA A CASSINO

Il conto alla rovescia ha raggiunto il suo epilogo, e domani sarà un giorno di significativa importanza per Forza Italia, con lo svolgimento del congresso provinciale presso l’Edra Palace Hotel di Cassino. Dopo diversi anni, un nuovo congresso che avrà inizio alle 8.30 e si concluderà alle 13.30.

L’onorevole Paolo Emilio Russo presiederà l’evento, mentre la responsabilità di introdurre i lavori sarà affidata a Rossella Chiusaroli, subcommissario del partito. Gli interventi di rilievo includono quello dell’eurodeputato Salvatore De Meo, del capogruppo alla Provincia Gianluca Quadrini, di Adriano Piacentini, subcommissario e assessore al bilancio del Comune di Frosinone, di Samuel Battaglini, vicepresidente nazionale Anci Giovani e di Giammarco Florenzani, eletto al Consiglio Autonomie Locali della Regione. A moderare il dibattito sarà Daniele Natalia, sindaco di Anagni e subcommissario di Forza Italia, mentre le conclusioni saranno affidate al senatore Claudio Fazzone, coordinatore regionale del partito.

Leggi anche: OGGI MANIFESTAZIONE CONTRO LA CHIUSURA DELLA RENO DE MEDICI

Secondo quanto riportato da Ciociaria Oggi, il quadro organizzativo prevede l’elezione di Rossella Chiusaroli a segretario provinciale di Forza Italia. Daniele Natalia sarà vicesegretario, Adriano Piacentini assumerà la responsabilità degli enti locali, mentre Samuel Battaglini si occuperà dell’organizzazione del partito. I delegati al congresso nazionale saranno dieci, con membri di diritto come Chiusaroli, Natalia, Piacentini e Quadrini. Tra i delegati nazionali figurano Giuseppe Sacco, Maurizio Scaccia, Gaetano Spiridigliozzi, Yuri D’Aguanno e Nicola Piacentino.

Si tratta di un evento cruciale. Innanzitutto perché il congresso si riunisce di nuovo dopo molti anni e lo fa in occasione del trentennale della fondazione del partito, che cade il 26 gennaio. Inoltre, è importante sottolineare che tale evento si realizza alla vigilia di una stagione elettorale cruciale con elezioni europee e amministrative in vista in 36 Comuni su 91 della provincia di Frosinone, tra cui Cassino.

Related Posts