POLITICA

ELEZIONI EUROPEE, FORZA ITALIA PUNTA A SUPERARE LA LEGA E A UN CAMBIAMENTO IN REGIONE

Forza Italia pronta a superare la Lega e a promuovere il cambiamento nella giunta regionale. Cresce il sostegno del partito per i propri candidati, a partire dal segretario Antonio Tajani, che ha presentato la sua candidatura due giorni fa durante il Consiglio nazionale di FI a Roma.

Forza Italia ha annunciato i primi candidati per le prossime elezioni europee dell’8 e 9 giugno, tra cui il leader del partito Antonio Tajani, in cima alle liste azzurre in tutte le circoscrizioni, eccetto le isole. Per quanto riguarda la circoscrizione Italia Centrale, troviamo l’On. Salvatore De Meo di Fondi, deputato europeo uscente, Renata Polverini, già presidente della Regione Lazio e Rossella Chiusaroli, segretario provinciale di FI in Ciociaria. Recente è l’annuncio anche della candidatura dell’europarlamentare Francesca Peppucci.

“Siamo pronti ad affrontare questa sfida con determinazione e impegno. La nostra priorità è superare la Lega e promuovere un’autentica rivoluzione nella giunta regionale. Con una lista di candidati così forte e diversificata, siamo certi di poter rappresentare al meglio gli interessi dei cittadini e portare avanti un’agenda politica basata sui valori e gli ideali di Forza Italia“. Afferma Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo di Forza Italia in Provincia di Frosinone, che sostiene come, insieme al Coordinatore Regionale, il Sen. Claudio Fazzone, si stanno preparando per una sfida doppia nelle prossime elezioni europee: superare la Lega e promuovere un riassetto della giunta regionale.

Lo stesso Quadrini si è dato da fare nella sua provincia per portare avanti la strategia messa in atto ormai da mesi da Forza Italia: cioè ampliare le fila del partito fondato da Silvio Berlusconi trent’anni fa. Molte sono state le adesioni anche da altri partiti come M5S e Lega in almeno una decina di comuni del Lazio, tra assessori e consiglieri comunali. Ma anche in regione Lazio, dove gli azzurri hanno accresciuto la loro presenza. Come nel caso di Roberta Della Casa e Marco Colarossi, che a settembre hanno abbandonato il Movimento 5 Stelle per aderire alle fila di Forza Italia, e in quello di Angelo Tripodi di Latina, che a gennaio ha lasciato la Lega per entrare nel partito guidato da Tajani.

Leggi anche: FORZA ITALIA SUPERA LA LEGA NEL LAZIO. QUADRINI: “RETROCESSIONE DELLA LEGA FRUTTO DI POLITICHE SBAGLIATE”

Per Quadrini: “L’operato del nostro Coordinatore Regionale, Sen Caludio Fazzone, ha svolto un ruolo fondamentale nella guida e nell’organizzazione del partito a livello regionale fino ad arrivare a questa grande sfida che oggi più che mai siamo pronti ad affrontare. Questo grazie alla presenza di  figure di spicco come l’on. Antonio Tajani, la sua leadership autorevole e alla sua visione chiara e progressista ha portato una crescita esponenziale di consensi”.

Intanto oggi il responsabile elettorale di Forza Italia, Alessandro Battilocchio, ha ufficialmente presentato presso il Ministero dell’Interno il simbolo del partito in vista delle prossime elezioni europee, fissate per l’8 e il 9 giugno. Il logo include la frase ‘Berlusconi Presidente’, un chiaro richiamo al PPE, oltre ai marchi distintivi ‘Forza Italia’ e ‘Noi moderati’.

Unisciti a Oggi Lazio sul canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts