ATTUALITA'

FIUMICINO, PRESIDI SANITARI SULLE SPIAGGE ATTIVI DAL 5 LUGLIO

“Re – estate in vacanza”: da domani 5 luglio all’8 settembre saranno attive postazioni sanitarie di primo intervento presso tre spiagge del litorale di Fiumicino

Lo ha annunciato oggi, durante una conferenza stampa, l’amministrazione comunale di Fiumicino. Le località coinvolte nell’iniziativa sono Focene in Lungomare Gioacchino Rossini, vicino lo Stabilimento “Lido del Carabiniere”; Maccarese, Via Praia a Mare e Passoscuro in Via Carbonia. Nei presidi è prevista la presenza di un medico, un infermiere oltre che di un’ambulanza, mezzo che verrà messo a disposizione dalla Croce Rossa Italiana e che sarà disponibile in uno dei tre luoghi prescelti, in base alle esigenze.

Il servizio sarà attivo dal venerdì alla domenica, dalle 10:30 alle 16:30, con possibilità di variazione in base alle necessità. Nel periodo dal 9 al 25 agosto, gli orari verranno estesi per coprire tutti i giorni della settimana, in risposta all’aumento dei bagnanti durante il periodo di Ferragosto. Il personale a disposizione sarà riconoscibile da un cartellino e da una maglietta con impressa la scritta “Città di Fiumicino”, il logo del Comune ed il nome del progetto “Re – estate in vacanza”.

Leggi anche: FIUMICINO: TARI, PARCHEGGI E SERVIZI EDUCATIVI. LE NOVITÀ DELL’ULTIMO CONSIGLIO

L’idea ha preso spunto dall’esperienza dello scorso anno, durante la quale il progetto pilota ha visto realizzati 26 interventi che altrimenti avrebbero richiesto il ricorso al pronto soccorso. Questo ha consentito di ridurre il carico sulle strutture sanitarie, già particolarmente congestionate in questo periodo dell’anno. Inoltre, è stata fornita prevenzione direttamente sulla spiaggia, a beneficio di tutti i turisti e residenti che affollano le nostre coste.

“Con l’installazione di presidi sanitari fissi in punti strategici lungo il litorale, intervento che fa parte della nostra strategia per rendere Fiumicino più sicura e accogliente, vogliamo assicurare una risposta rapida ed efficace in caso di emergenze,” ha dichiarato il Sindaco Mario Baccini. “Un’iniziativa che si integra perfettamente con l’impegno dell’Amministrazione comunale per confermare Fiumicino come ‘Città cardioprotetta’. La collocazione dei defibrillatori in punti nevralgici della città, infatti, è un esempio concreto della nostra dedizione alla salute pubblica ed alla prevenzione. Ringrazio la Regione Lazio, la ASL RM3, la Croce Rossa Italiana,  tutte le associazioni che hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto e  tutti i  bagnini  che ogni giorno si occupano della sorveglianza e della sicurezza delle persone che frequentano le nostre spiagge ,” ha concluso il Sindaco che domani alle 11.30 inaugurerà la postazione Sanitaria di Focene, in Via Gioacchino Rossini, presso lo Stabilimento del Lido del Carabiniere.

Unisciti a Oggi Lazio sul canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts