ATTUALITA'

FROSINONE, GIORNO DEL RICORDO. IL MESSAGGIO DEL SINDACO

Ricorre oggi il giorno del ricordo, dedicato alla tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra.

Le foibe e l’esodo segnano profondamente la nascente Repubblica in un Paese uscito sconfitto dalla guerra. Sono una tragedia che non si può dimenticare.

Leggi anche: MASTRANGELI: PREOCCUPANTE IL DISIMPEGNO DELL’AGENZIA DOGANE FROSINONE

Arriva proprio in questa giornata importante il messaggio del sindaco di Frosinone, Riccardo Mastrangeli: <<Paese unito nel condannare violenza e discriminazione>>.

Il primo cittadino del capoluogo ciociaro ha quindi dichiarato: <<Il Giorno del Ricordo deve vedere unito tutto il Paese nella condanna della violenza e di tutte le ideologie portatrici di discriminazione, intolleranza, ingiustizia.

<<Al pari della celebrazione del Giorno della Memoria, infatti, questa ricorrenza intende consolidare i valori fondamentali della pace, della civiltà, della democrazia, del dialogo tra culture. – ha aggiungo Mastrangeli . Il riconoscimento dei massacri delle Foibe e del drammatico esodo giuliano dalmata ha, purtroppo, tardato a diventare patrimonio comune e condiviso: anche per questo motivo, dobbiamo sempre custodire il dovere morale di tener vivi, nella nostra coscienza, il sacrificio delle vittime delle Foibe e il dolore degli esuli, soprattutto in un periodo storico, come quello presente, segnato ancora, purtroppo, dalla guerra, con il suo carico di violenza e sofferenze inflitte a uomini, donne, bambini>>.

Unisciti a noi sul nostro canale WhatsApp per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts