ATTUALITA'

FROSINONE, ICITY CERTIFICA LA CRESCITA DIGITALE

Prosegue con successo il cammino della città di Frosinone nell’ambito della trasformazione digitale, nella direzione del potenziamento dei servizi ai cittadini.

<<Frosinone – ha dichiarato l’assessore all’innovazione digitale e smart city Alessandra Sardellitti – ha ottenuto il miglioramento più significativo nell’ambito dell’ICity Rank 2023, la ricerca annuale sulla trasformazione digitale dei 108 Comuni capoluogo, presentata martedì scorso a FORUM PA Città.

<<La nostra è tra le 5 città non metropolitane con il maggior miglioramento nei diversi ambiti di indagine, posizionandosi negli indici medi. – ha aggiunto – La migliore del Lazio, Roma capitale esclusa. Un risultato importante per il nostro capoluogo, tenendo anche conto del fatto che questa ricerca è stata condotta prima dell’introduzione, da parte del Comune di Frosinone, di alcuni servizi inerenti alla digitalizzazione del rapporto tra cittadino e PA, come l’adozione di piattaforme di autenticazione e pagamento digitale (Spid, Cie, PagoPA, App IO) o  del portale SUE per l’acquisizione delle istanze in materia urbanistica-edilizia. La stessa ricerca non include gli interventi attivati o in via di attivazione tramite fondi del PNRR.

<<L’amministrazione Mastrangeli – ha concluso Sardellitti – ha centrato tutti i finanziamenti disponibili sulla trasformazione digitale>>.

Esprime entusiasmo anche il sindaco Riccardo Mastrangeli: <<l’amministrazione comunale procede speditamente nel percorso tracciato sulla digitalizzazione per potenziare i servizi al pubblico, rendendo le procedure più snelle e veloci, nell’ottica di raggiungere sempre più ambiziosi traguardi in termini di sburocratizzazione e semplificazione, a favore della collettività.

<<La nostra visione di città va nella direzione di un capoluogo sempre più moderno e funzionale che passa, necessariamente, dalle opportunità offerte dalla trasformazione digitale. Un obiettivo, questo, a cui lavora incessantemente l’assessorato coordinato da Alessandra Sardellitti, per implementare così efficienza, sicurezza e vantaggi per i cittadini>> ha aggiunto il primo cittadino.


Sul documento dell’ ICity Rank 2023 si legge: <<Sono state identificate 5 città che hanno realizzato nel 2023 crescite particolarmente rilevanti in diversi indicatori. Si tratta di Cosenza, Frosinone, Sassari, Siracusa e Varese>>.

Nell’edizione 2023 della ricerca, la valutazione delle città è stata articolata in tre dimensioni: «Amministrazioni digitali» riguarda la digitalizzazione dell’attività amministrativa, tra siti web, fruizione dei servizi online e adozione delle piattaforme nazionali; quella «Comuni aperti» analizza il livello di utilizzo dei social media, la diffusione di dati aperti e la fruibilità di app; infine, «Città connesse» è la dimensione di impatto della trasformazione digitale sul governo delle città e riguarda lo sviluppo di reti di connessione, sistemi di sensori e device a essi collegabili e strumenti per l’elaborazione dei flussi informativi e analisi dei dati.

Related Posts