IN PRIMO PIANO SPORT

FROSINONE – LECCE, AL VIA LA VENDITA DEI BIGLIETTI

Quella di domenica prossima, 3 marzo, con fischio d’inizio alle ore 15, si preannuncia essere una partita fondamentale per le ambizioni di salvezza per il Frosinone. Al via domani la vendita dei biglietti .

Lo comunica oggi il Frosinone Calcio che rende noti i prezzi e le modalità di vendita dei tagliandi per la gara tra Frosinone e Lecce, valevole per la ventisettesima giornata del campionato di Serie A TIM.

Uno spartiacque importante per gli uomini di Di Francesco contro una diretta concorrente alla salvezza e che, in caso di vittoria, permetterebbe alla squadra ciociara di distanziare la zona retrocessione ed affrontare con più serenità la parte finale del campionato.

Una sfida che richiede, come spesso accade, la spinta forte del Benito Stirpe che, anche in questa circostanza, registrerà un nuovo sold out. E’ dunque caccia ai biglietti.

Leggi anche: FROSINONE DIVENTA CAPITALE DELLA MARCIA

I tagliandi si potranno acquistare ESCLUSIVAMENTE presso i punti vendita autorizzati vivaticket e online su www.vivaticket.com.

PRELAZIONE ABBONATI: Gli abbonati alla stagione ’23/’24, avranno la possibilità di acquistare in prelazione un tagliando per qualsiasi settore dello stadio, a partire dalle ore 10:00 di martedì 27 febbraio, fino alle ore 23:59 di giovedì 29 febbraio.

VENDITA LIBERA: Dalle ore 10.00 di venerdì 01 marzo scatterà la vendita libera e sarà possibile acquistare il tagliando per il match in oggetto fino alla fine del primo tempo . 

Di seguito i prezzi:

CURVA SUD: Intero € 30,00 – Ridotto € 20,00 – Bambino € 5,00

TRIBUNA EST: Intero € 45,00 – Ridotto € 35,00 – Bambino € 10,00

TRIBUNA SUPERIORE: Intero € 65,00 – Ridotto € 50,00 – Bambino € 15,00

TRIBUNA LATERALE: Intero € 85,00 – Ridotto € 65,00 – Bambino € 15,00

TRIBUNA CENTRALE: Intero € 120,00 – Ridotto € 85,00 – Bambino € 15,00

Intero: da 18 a 64 anni – Ridotto: Under 18, donne, Over 65 e Disabile <100% – Bambino: da 3 a 6 anni (compiuti) 

Da 0 a 2 anni : ingresso gratuito senza biglietto e senza posto a sedere, il bambino dovrà essere accompagnato da un adulto (fino al 4° grado di parentela)

Unisciti a noi sul nostro canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts