ATTUALITA' IN PRIMO PIANO

FROSINONE, RESTYLING PER IL PARCO MATUSA. LE PAROLE DI MASTRANGELI

Hanno preso il via, al Parco Matusa, i lavori per la realizzazione di un’area polivalente attrezzata. L’opera rientra nel finanziamento ottenuto dal Comune nell’ambito del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) per la promozione delle attività ricreative e sportive.

<<Il Comune di Frosinone, negli anni dell’amministrazione Ottaviani, è risultato destinatario di fondi a valere su programmi ricompresi nell’attuazione del PNRR per oltre 20 milioni di euro che stanno per essere realizzati – ha dichiarato il Sindaco di Frosinone Riccardo Mastrangeli –  Con la nuova amministrazione, il capoluogo ha inoltre  centrato l’obiettivo di essere destinatario di ulteriori risorse con il Programma Regionale cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, per una cifra di oltre 16 milioni di euro. L’amministrazione, con il contributo sinergico di ogni sua componente, infatti, sta costruendo, tassello dopo tassello, una città dal forte appeal sociale, culturale ed economico, rispettosa della salute di tutti, in cui al centro vi è la persona e le sue esigenze. 

La fruizione del verde pubblico e la valorizzazione di spazi di aggregazione e per la pratica sportiva sono fattori che contribuiscono fattivamente all’incremento della qualità della vita di tutti, specie dei più giovani – ha proseguito il Sindaco Mastrangeli – e il Parco Matusa, già ‘casa’ dei Canarini, è diventato, dal 2018, un punto di riferimento per l’incontro e l’aggregazione intergenerazionale di giovani, famiglie, bambini, anziani e sportivi, oltre a rappresentare il nucleo centrale di un sistema “green” che si svilupperà seguendo il programma della Strategia territoriale. Con l’intervento previsto, il Parco Matusa ospiterà un nuovo spazio attrezzato destinato alle attività sportive per bambini, adulti, anziani e persone diversamente abili, il tutto al fine di promuovere la socialità e il movimento all’aria aperta.

<<Saranno altresì installati elementi di arredo urbano e nuove alberature in grado di assicurare il giusto livello di qualità e decoro. – ha concluso il primo cittadino – Sarà adeguata tutta la viabilità pedonale di avvicinamento all’area attraverso la realizzazione di nuovi viali, con adeguamento degli esistenti.  È prevista inoltre la realizzazione di un nuovo sistema integrato intelligente di illuminazione, videosorveglianza e Wi-Fi”>>.

Alle parole del sindaco fanno eco quelle dell’Assessore ai lavori pubblici, Angelo Retrosi: <<Il progetto prevede opere sull’esistente finalizzate al miglioramento delle condizioni di sicurezza, igiene e salubrità, nel pieno rispetto dei caratteri ambientali ed energetici, con chiari indirizzi di sostenibilità, con effetti sulla salute dei cittadini e sulle componenti ambientali, incrementando i servizi alla collettività. Tra le altre cose, si procederà alla realizzazione di un nuovo impianto di illuminazione a servizio del percorso pedonale interno. Inoltre, si prevede di intervenire anche su parte dei locali interni al di sotto della tribuna, dove è prevista la sistemazione tramite la creazione di un’area polivalente per il fitness>>.

Related Posts