ATTUALITA'

GENZANO DI ROMA, GLI INFIORATORI A FIRENZE

Nella giornata di ieri, venerdì 26 aprile, l’Amministrazione di Genzano di Roma, rappresentata dalla Consigliera comunale delegata all’Infiorata, Marta Elisa Bevilacqua, ha partecipato all’inaugurazione dell’iniziativa “Le meraviglie dell’Unesco italiano, in un sogno tutto effimero”.

L’evento, progettato e diretto dall’Associazione CulturArte Noto, con a capo la sua presidente Valentina Mammana, ha visto la collaborazione delle Associazioni di Tappeti di segatura di Camaiore, Infiorata Montefiore dell’Aso e Truciolinarte di Torricella Sicura e la partecipazione degli infioratori, tappetari e posatori di Noto, Camaiore, Montefiore dell’Aso, Bolsena, Torricella Sicura, Gerano, Acireale, Pachino, Guspini, Genzano, Portopalo, Taurianova e anche degli alfombristas di Gozo (Malta) e della Catalogna (Spagna).

È stato realizzato, in Piazza del Duomo a Firenze, uno spettacolare e monumentale tappeto di fiori e altri materiali naturali di 144 mq.

Nel suggestivo tappeto, gli artisti laziali, coadiuvati dall’associazione CulturArte hanno realizzato, con tre città (Genzano, Gerano e Bolsena) e infioratori di Malta, un quarto del quadro che rappresenta oltre al Colosseo e a Villa Adriana, un particolare della Fontana di San Sebastiano.

Questo tappeto fa parte delle attività che si stanno sviluppando in Italia, Spagna e Malta nell’ambito del progetto Fower Carpets Arts, selezionato dalla Commissione Europea all’interno del programma culturale Europa Creativa e conferma la straordinaria capacità di quest’arte di essere tanto effimera quanto salda in valori e principi, quelli dell’amicizia, del rispetto, dell’aiuto reciproco che contribuiscono alla nascita di legami duraturi.

Leggi anche: BRETELLA CISTERNA VALMONTONE, IL NO DI EUROPA VERDE VELLETRI: “OPERA INUTILE, DANNOSA E ANTIECONOMICA”

Il tappeto è stato realizzato nella giornata di ieri ed è stato inaugurato alla presenza del Presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, e del Sindaco di Firenze, Dario Nardella.

<<Questa iniziativa è di grande pregio poiché qui si sono riuniti e hanno collaborato artisti capaci di portare ciascuno le proprie tecniche, la propria arte, le proprie peculiarità, i propri materiali. Ognuno è portatore di una tradizione, che nel nostro caso è la secolare Infiorata, ma sono tutti accomunati dalla stessa passione e dal desiderio di condividere, mantenendo ciascuno la propria specificità. Un sentito ringraziamento agli Organizzatori dell’evento e alle Autorità. – ha dichiarato la consigliera Marta Elisa Bevilacqua – Da delegata del Comune di Genzano, infine, voglio ringraziare, per la loro dedizione e per il prezioso lavoro, le Infioratrici e gli Infioratori genzanesi che hanno partecipato alla realizzazione del quadro: Cinzia Severoni, Giampaolo Leuti, Assunta Giacchetti, Paola Arpinelli, Roberto Ghironi, Carlotta De Vitis, Giulia Leuti, Aurora Procacci e Sabrina Sandrini>>.

Unisciti a Oggi Lazio sul canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts