ATTUALITA'

GROTTAFERRATA, DEMOLIZIONE EX MERCATO COPERTO: NESSUN RISCHIO PER LA SALUTE DEI CITTADINI

Nel cuore del centro cittadino, il destino dell’ex Mercato Coperto di Grottaferrata è destinato a un radicale cambiamento. Questo luogo, per anni avvolto da un’aura di abbandono e degrado, è prossimo a rinascere sotto una nuova veste: quella di una moderna piazza con annessa sala polifunzionale sotterranea, pronta ad accogliere una variegata gamma di attività culturali e istituzionali. Aprile segnerà l’inizio dei lavori di demolizione, un intervento atteso da decenni e reso possibile grazie ai fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

La sicurezza dei cittadini residenti nelle vicinanze durante le fasi di bonifica non è in discussione. L’amianto, presente nella struttura, fa sapere l’amministrazione comunale, verrà rimosso nel rispetto delle normative vigenti da un’azienda altamente specializzata, attentamente valutata dalle autorità sanitarie competenti. Questo intervento sarà eseguito con la massima attenzione per garantire la sicurezza dei cittadini, dimostrando la massima tutela per coloro che abitano nei dintorni. L’Amministrazione ringrazia gli uffici comunali, le ditte e i progettisti per la professionalità e l’impegno profuso.

Leggi anche: GROTTAFERRATA, COMPLETATO IL NUOVO MARCIAPIEDE TRA VIA ANAGNINA E VIA S. BARTOLOMEO

Il percorso verso la demolizione e la successiva trasformazione dell’ex Mercato Coperto è stato lungo e scrupoloso, caratterizzato da fasi preparatorie meticolose, compresa la valutazione dello stato dell’edificio, la pianificazione delle operazioni di bonifica e il rispetto rigoroso delle normative di legge.

L’Amministrazione riconosce il contributo dei cittadini che, con spirito di partecipazione attiva, seguono da vicino le attività amministrative. Tuttavia, è fondamentale fornire informazioni precise per evitare la diffusione di false allarmi. Le delucidazioni fornite fino a questo punto sono volte a comunicare con chiarezza lo stato attuale delle azioni intraprese e a rassicurare la cittadinanza.

L’inizio dei lavori sarà celebrato con una cerimonia pubblica, un momento di condivisione e di festa che coinvolgerà tutta la comunità, annunciata nei prossimi giorni dall’Amministrazione.

Unisciti a noi sul nostro canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts