ATTUALITA'

L’INTERESSE PER IL PARCO DEI MONTI SIMBRUINI VA OLTRE I CONFINI NAZIONALI

Jenne, Foppoli: “A Praga è stata l’occasione per concepire progetti legati agli scambi giovanili e di promozione culturale e turistica”

Si è concluso nella giornata di ieri (22 febbraio) il viaggio della “Fiaccola benedettina Pro pace et Europa una” , partita nel pomeriggio di sabato 17 febbraio da Norcia , iniziando un viaggio che l’ha portata a Praga, dove è stata accolta nel monastero di Břevnov. La scelta della Repubblica Ceca, ha assunto un forte valore simbolico per dire basta alla guerra in Ucraina, invocando la pace anche agli altri conflitti che stanno provocando sofferenze, vittime e distruzione in Medioriente.

Un viaggio che ha permesso di conoscere ed instaurare legami con le istituzioni territoriali, con la prospettiva di costruire nuovi progetti di promozione turistica. In particolare mercoledì scorso la delegazione sublacense, a cui ha preso parte anche il commissario straordinario del Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini Alberto Foppoli è stata accolta insieme a quella di Norcia e Cassino, presso l’Ambasciata d’Italia a Praga per partecipare ad un interessante evento in collaborazione con la Camera di Commercio e dell’Industria Italo-Ceca, per la promozione turistica dei territori delle tre città accomunate dal marchio “Terre di San Benedetto”, un incontro promozionale delle eccellenze di ciascuna città rivolto agli operatori di settore e al pubblico italiano e ceco.

Leggi anche: ALLERTA GIALLA NEL LAZIO: PREVISTO VENTO E PRECIPITAZIONI INTENSE

“La mia partecipazione, in questo coinvolgente viaggio nel nome di San Benedetto Patrono d’Europa –ha commentato Foppoli- mi ha visto in una doppia veste quale cantore all’interno del coro di Norcia per le esibizioni corali che ci sono state, ed è stata anche colta l’occasione per promuovere il nostro territorio nel particolare , l’area verde più grande del Lazio ossia: il Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini. Sono rimasto compiaciuto del grande interesse che è stato mostrato dalle autorità a partire dal Sindaco di Praga Bohuslav Svoboda, dal nostro ambasciatore Mauro Marsili (nella foto da sx Foppoli, Svoboda e Marsili) e dai diversi rappresentanti istituzionali incontrati , e sono state gettate importanti basi per dar vita a progetti legati agli scambi giovanili e di promozione culturale e turistica”.

Unisciti a noi sul nostro canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts