ATTUALITA'

LMDV CAPITAL ACQUISISCE ACQUA FIUGGI. LA SODDISFAZIONE DI BACCARINI

La celebre azienda termale Acqua Fiuggi è stata acquisita da LMDV Capital, la società guidata da Leonardo Maria Del Vecchio. Questo annuncio è stato accolto con entusiasmo dal sindaco di Fiuggi, Alioska Baccarini, che ha espresso grande soddisfazione per l’accordo raggiunto.

“È motivo di orgoglio e di vanto dare il benvenuto nella nostra cittadina termale al Dott. Leonardo Maria Del Vecchio,” ha dichiarato il sindaco Baccarini. “Siamo riusciti ad unire il nostro storico Marchio Fiuggi alla LMDV Capital di Leonardo Maria Del Vecchio, una dinamica ed importante realtà imprenditoriale di spessore internazionale, impegnata anche nel campo della ristorazione ed Hospitality nonché degno figlio ed  erede di Leonardo del Vecchio, autentico genio dell’imprenditoria italiana, ideatore e padre di Luxottica”. 

L’ingresso di LMDV Capital come azionista di riferimento di ATF SpA apre la strada a una serie di scenari positivi per Fiuggi. Il sindaco Baccarini ha infatti sottolineato come questo accordo rappresenti il frutto di un intenso lavoro da parte dell’amministrazione comunale e di tutti i collaboratori coinvolti. “Il grande lavoro della nostra amministrazione comunale ha maturato i frutti ambiti,” ha aggiunto il sindaco. “Assessori, consiglieri e tutti coloro che hanno contribuito meritano un sentito ringraziamento, da unire a quello rivolto ai vecchi soci di ATF e ai protagonisti dell’operazione.” Un ringraziamento particolare è stato rivolto al Dott. Francesco Borgomeo e ai suoi collaboratori, nonché al Dott. Marco Camplone, AD di Acqua e Terme Fiuggi, per il loro ruolo cruciale nella realizzazione di questa operazione industriale.

Leggi anche: ACQUA E TERME FIUGGI, COMUNE DELIBERA LE MODIFICHE CONTRATTUALI CON IL GESTORE PRIVATO

Il sindaco Baccarini ha anche voluto scusarsi con i concittadini per la mancanza di informazioni durante le trattative. “Mi scuso con i tanti concittadini che nei giorni scorsi mi chiedevano inutilmente di sapere cosa stesse succedendo. Le mie omissioni erano tuttavia dovute alle comprensibili esigenze di riservatezza che operazioni industriali di questo spessore richiedono.”

“Il risultato mi consente ora di affermare con fierezza che, se lavori bene, con onestà e senso del dovere, i risultati, anche eccellenti, arrivano,” ha concluso il sindaco Baccarini.

Unisciti a Oggi Lazio sul canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts