ATTUALITA'

MONTE COMPATRI, IN ARRIVO 21 TELECAMERE DI VIDEOSORVEGLIANZA

C’è il via libera della giunta comunale di Monte Compatri al progetto di implementazione dell’impianto di videosorveglianza.

Il progetto prevede l’’installazione di ventuno nuove telecamere tra i luoghi più sensibili del centro urbano, delle frazioni di Laghetto, Pantano e Molara.

L’elaborato dell’Amministrazione Ferri è stato inviato al Ministero dell’Interno in risposta ai “Patti per l’attuazione della sicurezza urbana e installazione di sistemi di videosorveglianza” finalizzati a sostenere gli oneri sopportati dai comuni.

<<Il bisogno di sicurezza è diventato un’esigenza sempre più sentita e diffusa da parte dei cittadini del Comune di Monte Compatri – spiega il sindaco Francesco Ferri – Il miglioramento della sicurezza e della vivibilità del territorio comunale rappresenta una priorità della nostra attività amministrativa, così come l’obiettivo di garantire un adeguato livello di sicurezza nel centro storico e centro urbano, nonché tutelare i residenti delle frazioni adiacenti l’asse viario della via Casilina, via Tuscolana e via Prenestina>>.

Hanno espresso soddisfazione per il lavoro svolto, l’assessore con delega alla Polizia Locale Luca Mengarelli e il consigliere comunale delegato alla Pubblica Sicurezza Elio Masi.

Leggi anche: IL COMUNE DI MONTE COMPATRI INTRODUCE IL ‘DASPO URBANO’, SANZIONI FINO A 300 EURO

<<Ringraziamo la Polizia Locale e gli altri Uffici che hanno lavorato al progetto e auspichiamo il finanziamento da parte del Ministero dell’Interno, perché siamo convinti che l’implementazione del sistema di videosorveglianza urbana costituisca uno strumento di prevenzione, controllo e deterrenza. – spiegano – Inoltre rappresenta un adeguato strumento per prevenire e contrastare i fenomeni di inciviltà urbana e di criminalità, nonché incrementare la vicinanza delle istituzioni al cittadino, migliorando costantemente la sicurezza del territorio>>.

Unisciti a Oggi Lazio sul canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts