CRONACA

MONTEROTONDO, CARABINIERI E POLIZIA LOCALE CONTRO LA MALA-MOVIDA

Il territorio di Monterotondo è stato interessato negli scorsi fine settimana di controlli a tappeto ad opera dei Carabinieri della Compagnia di Monterotondo con il concorso della Polizia Locale e dei Nas.

Arriva il plauso dell’Amministrazione comunale alle recenti operazioni ci contrasto allo spaccio di droga, alle violazioni al codice della strada, all’abuso e alle vendite illegali di alcolici nonché al rispetto di norme igienico-sanitarie ad opera di diversi esercizi commerciali.

Operazioni che hanno permesso di accertare diverse attività di spaccio di stupefacenti, violazioni alle norme previste dal codice della strada, violazioni delle norme in tema di sicurezza alimentare e ai regolamenti comunali relativi alla corretta modalità di vendita di alcool e che hanno comportato denunce, comminazioni di sanzioni amministrative e persino la chiusura di un esercizio commerciale.

Leggi anche: MONTEROTONDO, ELEZIONI AMMINISTRATIVE: UFFICIALE LA CANDIDATURA DI VARONE

<<Un plauso al capitano Rossi e ai Carabinieri della compagnia di Monterotondo per la puntuale ed incessante attività di controllo del territorio, di contrasto ad ogni forma di illecito e di salvaguardia della vivibilità cittadina   – afferma l’Assessore alla Polizia locale e alla Sicurezza urbana Mauro Alessandri – della quale le operazioni degli ultimi fine settimana sono perfette dimostrazioni. Un plauso che, doverosamente e giustamente, estendo e rivolgo al comandante Lamanna, alle agenti e agli agenti della nostra Polizia locale, quotidianamente al servizio della sicurezza urbana e delle istanze della cittadinanza>>.

«Si è molto dibattuto, soprattutto negli ultimi anni, attorno ai temi della sicurezza e del decoro urbano, del controllo del territorio e della necessaria repressione di fenomeni di degrado e di illegalità – aggiunge il sindaco Riccardo Varone – ebbene, posso in coscienza affermare che il lavoro svolto e i risultati che stanno arrivando testimoniano come non sia mai mancata l’attenzione e non sia mai venuto meno l’impegno da parte dell’Amministrazione comunale. Dall’implementazione del sistema di videosorveglianza, che copre tutti i lughi sensibili della città e le zone periferiche più sensibili, all’aumento dei controlli puntuali e della presenza della Polizia locale, alla quale va tutto il mio apprezzamento, in particolare nei luoghi di ritrovo cittadino, soprattutto la fondamentale sinergia con i Comandi di Compagnia, di Stazione e del servizio Radiomobile dei Carabinieri, come testimoniano i risultati colti con le operazioni dei giorni scorsi, stanno alzando ulteriormente i livelli di sicurezza e di vivibilità urbana. È chiaro che il senso civico diffuso, la responsabilità individuale e collettiva, la promozione della cultura della legalità e della cura del bene comune giocano, rispetto a queste, un ruolo altrettanto fondamentale, quello che abbiamo sostenuto ed incentivato con particolare cura e col medesimo impegno>>.

Unisciti a noi sul nostro canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts