ATTUALITA'

NELLA SCUOLA ‘A. SILVESTRI’ DI MARINO SI CONCLUDE IL PROGETTO LEGALITÀ

Questa mattina, presso la scuola primaria “A. Silvestri” dell’Istituto Comprensivo Primo Levi a Castelluccia, si è tenuto l’evento conclusivo del Progetto Legalità. Durante l’incontro, gli alunni hanno presentato i loro disegni e ne hanno spiegato il significato, illustrando l’importanza della legalità e della giustizia.

L’evento ha visto la partecipazione del corpo docente, delle forze dell’ordine e dell’Associazione “Libera”, attiva dal 1995 nella lotta contro le mafie e nella promozione della giustizia. Presenti anche il Sindaco di Marino Stefano Cecchi, accompagnato dai Consiglieri comunali Paola Testi e Vincenzo Amato.

Il Sindaco Cecchi ha elogiato l’impegno degli alunni e degli insegnanti, sottolineando la rilevanza del progetto: “Faccio i complimenti agli alunni e ai loro insegnanti per l’impegno profuso in questo progetto di assoluta attualità. Diffondere la cultura della legalità è fondamentale ed è giusto partire dalla scuola, che ogni giorno svolge un lavoro fondamentale per la crescita e l’educazione dei nostri ragazzi. Lavorare al bene comune non è facile, come sottolinea il sacrificio di tante persone coraggiose come Falcone e Borsellino che hanno sempre promosso i principi di giustizia e legalità. Il nostro compito è quello di seguire le loro orme collaborando insieme: istituzioni, forze dell’ordine, scuole e soprattutto come singoli cittadini”.

Leggi anche: MARINO, OPEN DAY SCREENING ONCOLOGICI DELLA ASL ROMA 6. ECCO QUANDO

Le parole del Sindaco hanno risuonato come un invito a proseguire sulla strada tracciata dai grandi eroi della lotta contro la mafia, ricordando a tutti l’importanza di un impegno collettivo e costante per la promozione dei valori di legalità e giustizia. Il Progetto Legalità della scuola “A. Silvestri” rappresenta un esempio virtuoso di come l’educazione civica possa essere integrata nel curriculum scolastico, coinvolgendo gli studenti in attività che non solo sviluppano le loro competenze didattiche, ma li educano anche a diventare cittadini consapevoli e responsabili.

L’evento ha concluso un percorso formativo che ha visto i giovani alunni riflettere sui temi della legalità, esprimendo attraverso i loro disegni un messaggio chiaro e potente: la giustizia e la legalità sono pilastri indispensabili di una società civile e devono essere promossi e difesi fin dalla tenera età.

Unisciti a Oggi Lazio sul canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts