SPORT

NUOTO SINCRONIZZATO, OTTIMO RISULTATO DELLE FIN PLUS FROSINONE NEL CAMPIONATO REGIONALE SERIE B

Si è disputata domenica 4 febbraio, all’interno dello Stadio del nuoto di Frosinone, la Prima Prova di Campionato Regionale Serie B di Nuoto Artistico, targato Libertas.

Tra le molte Società partecipanti, a rappresentanza dello Stadio del Nuoto del capoluogo ciociaro, la Fin Plus Frosinone.

Per la categoria GIOVANISSIME hanno debuttato nel Campionato per la prima volta, ottenendo ottimi risultati, nell’esercizio di solo Sofia Moscatello e Sofia Colapietro.
Meritatissima Medaglia d’Oro, conquistata sempre da queste due piccole sincronette, nell’esercizio Duo.

Leggi anche: A FROSINONE SI CONTINUA CON LE LIMITAZIONI AL TRAFFICO: QUESTA VOLTA DAL 6 ALL’8 FEBBRAIO

Altro debutto in Campionato per l’atleta Sofia Benigni, nella categoria ESORDIENTE A, con un’ottima prestazione nell’esercizio di Solo.

Per la categoria RAGAZZE ottimi posizionamenti, a partire dall’esercizio di Solo per l’atleta Rosaria Sisti, classificatasi 4ª, ad un soffio dal podio.
Nell’esercizio duo per le atlete Aurora Pizzuti e Maria Conte, seguite dalle atlete Valeria Rufa e Alice Paolucci.

Infine, per la categoria ASSOLUTE ha partecipato nell’esercizio di solo la veterana del nuoto artistico targato finplus Emilia Barbi, con un’emozionante esibizione.
Ottimo posizionamento anche per l’esercizio duo assolute, con le atlete Sisti e Barbi, ottenendo grandi soddisfazioni e un ottimo punteggio di partenza.
A conclusione di una giornata carica di grandi sacrifici per le atlete una brillante esibizione nell’esercizio di Libero combinato categoria assolute, le atlete Emilia Barbi, Rosaria Sisti, Martina Vinciguerra, Evelina Bonelli, Valeria Rufa, Maria Conte, Alice Paolucci e Aurora Pizzuti hanno conquistato un meritatissimo secondo posto.

Si è conclusa così questa prima gara di campionato Libertas, un ottimo inizio per le atlete che hanno affrontato questa prima gara con grinta e determinazione, consapevoli di poter migliorare le proprie prestazioni nei prossimi appuntamenti di campionato.

Unisciti a noi sul nostro canale WhatsApp per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts