IN PRIMO PIANO POLITICA

PALIANO, DOMENICO ALFIERI ANNUNCIA LA SUA RICANDIDATURA A SINDACO

Il sindaco di Paliano ha annunciato, nella giornata di ieri, la sua decisione di presentare la ricandidatura per il ruolo di primo cittadino della Città. L’annuncio arriva una settimana dopo le dimissioni dell’ex assessora Eleonora Campoli, che corre per lo stesso titolo.

“Ho deciso di ricandidarmi a Sindaco della mia Città, Paliano. Penso che sia giusto e doveroso dopo l’approvazione della norma che prevede la possibilità del terzo mandato per i sindaci delle Città al di sotto dei 15000 abitanti. Penso sia giusto nei confronti della maggioranza dei Consiglieri Comunali che hanno chiesto di continuare questa avventura amministrativa assieme a me e nei confronti dei tanti Cittadini che in questo ultimo periodo mi hanno dato la carica per andare avanti, incitandomi a non mollare”, scrive Alfieri sui suoi social.

“In questi anni ci siamo trovati a fronteggiare una sfida troppo grande per tutti: quella della pandemia che ha bloccato per lunghi mesi e poi per anni le nostre vite. Un periodo durante il quale tutta la comunità si è stretta nelle difficoltà. Siamo andati avanti, insieme.

Leggi anche: PALIANO: ELEONORA CAMPOLI LASCIA LA MAGGIORANZA E SI CANDIDA A SINDACO. ALFIERI: ‘SCELTA CHE ACCETTIAMO MA CHE NON CONDIVIDIAMO”

Oggi davanti a noi si prospetta una stagione importante: quella della rinascita. Le basi le abbiamo già costruite in questa Consiliatura. Ed io mi candido per condurre la città in questa nuova fase durante la quale la nostra amministrazione deve portare a termine i cantieri delle tante opere iniziate. Mi riferisco alla nuova Scuola Primaria e Secondaria che nasceranno, alla messa in sicurezza del dissesto presso Fontana del Diavolo, alla Palestra Fuksas e al recupero delle Mura medievali, al nuovo asilo nido il cui cantiere partirà nei prossimi giorni e alla ristrutturazione nonché adeguamento sismico della scuola dell’infanzia che partirà nel mese di giugno dopo la fine dell’anno scolastico.

Circa 15 milioni di euro derivanti da Pnrr e altre fonti di finanziamento reperiti dalla nostra amministrazione in questi anni che daranno strutture nuove e sicure ai nostri figli. Questa Amministrazione deve inoltre portare a termine, sempre nella prossima consiliatura, la Variante al PUCG che è in preparazione e ridisegnerà lo sviluppo economico e urbanistico del nostro Paese. Io sono pronto per continuare insieme a guardare al futuro”.

Unisciti a noi sul nostro canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts