ATTUALITA'

RINNOVATO IL PARCO CAVALIER UMBERTO PAGLIA A CAMPOLIMPIDO

In una recente iniziativa mirata al miglioramento degli spazi pubblici verdi, il Comune di Tivoli ha riaperto al pubblico il Parco Cavalier Umberto Paglia a Campolimpido, dopo importanti lavori di rinnovamento. Questa riqualificazione si inserisce in un più ampio progetto di rigenerazione urbana, finanziato dal Ministero dell’Interno attraverso un bando di 200mila euro destinato al recupero delle infrastrutture sociali a verde pubblico, che comprende anche il Parco in via Pier Giorgio Gallotti, attualmente in fase di completamento.

Il consigliere del Sindaco per il quartiere di Campolimpido, Angelo Marinelli, ha espresso grande soddisfazione per il risultato ottenuto: “Finalmente un’area nuovamente fruibile in un quartiere densamente popolato e con pochi spazi per il verde di prossimità. L’Amministrazione prosegue con l’intervento presso il parco in via P. G. Gallotti per consegnare alla cittadinanza di Campolimpido un quartiere con più verde e a misura di cittadino.”

Leggi anche: TIVOLI, NESSUN EVENTO PUBBLICO PER CAPODANNO

Gli interventi effettuati nel Parco Cavalier Umberto Paglia sono stati numerosi e significativi. Oltre alla sostituzione della vecchia pavimentazione con una nuova superficie anti-trauma, è stata effettuata la manutenzione del verde, inclusa la potatura degli arbusti perimetrali. Il miglioramento dell’accessibilità ha rappresentato un aspetto chiave del progetto: gli spazi sono stati resi più inclusivi grazie all’installazione di nuove attrezzature ludiche e pavimentazioni adatte anche ai diversamente abili.

Il rinnovamento ha incluso anche la messa in sicurezza delle attrezzature ludiche, la rimozione dei giochi non conformi alle normative vigenti, il ripristino del muro di recinzione sul lato dell’ingresso, la tinteggiatura delle panchine esistenti e la manutenzione della fontanella. Questi lavori hanno notevolmente migliorato l’aspetto generale del parco, rendendolo non solo più sicuro ma anche più accogliente per l’intera comunità.

Related Posts