ATTUALITA'

SAN CESAREO, AI NASTRI DI PARTENZA IMPORTANTI LAVORI PUBBLICI

Manca poco al via di importanti interventi promossi dall’Amministrazione comunale della sindaca, Alessandra Sabelli. Avranno inizio ad aprile 2024 gli attesi lavori per la realizzazione della Piazza di Colle del Noce, della pavimentazione in conglomerato bituminoso di Via Giacomo Balla e della relativa riqualificazione della viabilità che interessa V. G. Balla nell’intersezione con Via Colle Del Noce.

Si conferma, dunque, l’incessante attività di governo dell’Amministrazione comunale che negli ultimi giorni dell’anno appena concluso ha posato la prima pietra del nuovo asilo comunale.

<<Con delibera di giunta 190, il 6 dicembre abbiamo approvato il progetto di fattibilità dando inizio all’iter amministrativo per la realizzazione della piazza di Colle del Noce ed alla riqualificazione delle sedi stradali adiacenti – ha dichiarato la Sindaca Alessandra Sabelli. – Un’opera tanto attesa dai cittadini di Colle del Noce che restituisce decoro urbano e cancella il degrado di un’area abbandonata da troppo tempo. Un’opera sofferta che stiamo realizzando con fondi di bilancio comunale e che oltre ad essere un nuovo spazio di aggregazione e socializzazione per tutti i cittadini, data la prossimità con la scuola dell’Infanzia, sarà un valore aggiunto anche per i bambini del plesso Gianni Rodari di Colle del Noce. Ringrazio gli uffici comunali preposti per il grande lavoro svolto in sinergia con l’amministrazione>>.

Alle parole della prima cittadina fanno seguito quelle dell’Assessore ai lavori pubblici, Achille Mastracci: <<Il progetto, oltre alla realizzazione della piazza, vedrà anche il completamento di Via Giacomo Balla e la realizzazione di nuovi parcheggi utili alle famiglie che la mattina accompagnano i bambini a scuola. I lavori avranno inizio ad aprile e termineranno, presumibilmente, tra agosto e settembre. Un’opera che renderà Colle del Noce un quartiere ancora più bello, più vivibile per i cittadini che la vivono e che porta a compimento la destinazione d’uso urbanistica prevista dal Piano della 167>>.

Related Posts