EVENTI

SAN CESAREO, L’EPIFANIA CHIUDE LE MANIFESTAZIONI DEL NATALE 2023

Si è svolto oggi l’ultimo atto del ricco calendario di appuntamenti predisposto dall’Amministrazione comunale della sindaca, Alessandra Sabelli, nell’ambito del Natale Sancesarese.

Nel pomeriggio di oggi, infatti, la Befana ha fatto visita a San Cesareo donando a tutti i bambini calze ricche di golosità.

Si è trattato di un evento dall’alto spessore sociale con il coinvolgimento dei ragazzi con disabilità dell’Associazione Meraki, impegnati nella preparazione delle calzette, ma anche di tutte le altre associazioni che hanno collaborato per la realizzazione del Natale 2023 insieme al Comune di San Cesareo ed al Centro Anziani cittadino.

E’ la prima cittadina Sabelli a tirare le somme in occasione dell’ultimo evento natalizio: <<Un Natale molto sentito e molto partecipato grazie al contributo di tutti, associazioni, comitati, cittadini, famiglie. Un Natale che ha visto la mobilitazione anche delle periferie con grande entusiasmo. Ringrazio tutti, a cominciare dall’insostituibile Centro Anziani, tutte le associazioni e comitati che hanno collaborato: Ass.ne Meraki, Insiemexcrescere, Associazione le Capanne Coinvol.genti, Pro Loco San Cesareo, Comitato Colle Nobeletto, Ass.ne Pegaso, Comitato Sant’Antonio, Parrocchia San Giuseppe, Azione Cattolica, Associazione Banda e Coro Comunale San Cesareo e Prato Rinaldo.

Leggi anche: SAN CESAREO, AI NASTRI DI PARTENZA IMPORTANTI LAVORI PUBBLICI

<<Ringrazio la Polizia Locale, la Protezione Civile San Cesareo, tutte le famiglie che hanno partecipato agli eventi, ed ovviamente l’Assessore agli Eventi Settimio Ponzo per il lavoro di concerto e coordinamento>> ha aggiunto la Sabelli.

Soddisfatto anche l’Assessore Settimio Ponzo: <<Mi unisco ai ringraziamenti della nostra Sindaca Sabelli perché davvero c’è stata una grandissima partecipazione e voglia di fare bene per la nostra Comunità. L’obiettivo principale era regalare un po’ di gioia ai bambini e di calore a San Cesareo, e credo che ci siamo riusciti. Un ringraziamento va anche alla Regione Lazio per il finanziamento concesso al nostro comune. Grazie davvero a tutti>>.

Related Posts