EVENTI

SAN CESAREO, L’IMPRENDITORIA FEMMINILE NEL NUOVO INCONTRO DI MARZO DONNA 2024

Proseguono gli incontri previsti nel calendario di appuntamento di Marzo Donna 2024 a San Cesareo.

Nella giornata di venerdì 22 marzo, infatti, si è tenuto il quinto incontro, quello dal titolo “Le donne nelle start up: imprenditoria e capacità gestionale nel mondo femminile”.

L’evento ha visto numerosi ospiti per lo più donne, tra cui Gioia Qu Hua, imprenditrice nel settore dell’energia solare, Elena Ma Jun, rappresentante dell’International Association for Tourism and Culture Promotion, Valerio Barsanti Ceo di Multycashflow, Antonella Filoni imprenditrice e Ceo di We 4 you Event, Maria Cecilia Martinelli esperta di finanza agevolata, e Benedetta Corlianó docente di metodi d’apprendimento avanzati.

Chiamate a raccontarsi anche due imprenditrici di San Cesareo che portano avanti aziende di successo: Tania Nati, con l’azienda vitivinicola storica di famiglia, e Giulia Trinca, con l’azienda a conduzione familiare che si occupa di energia green e ristrutturazioni.

Leggi anche: MARZO DONNA SAN CESAREO 2024: “LA DONNA NELL’ARTE FIGURATIVA. PITTURA E SCULTURA A CONFRONTO”

La Consigliera delegata alla Cultura Emanuela Fondi ha portato i saluti della Sindaca Alessandra Sabelli, che non ha potuto essere presente all’evento: <<È stato un momento per ricordare le capacità tutte femminili di fare rete. L’intuizione e la capacità di grandi sacrifici per il raggiungimento di grandi obiettivi: le donne hanno tante capacità manageriali non ancora abbastanza valorizzate e riconosciute. Grazie a tutti i nostri ospiti per aver accettato l’invito a presenziare e grazie naturalmente a Monica Federico. Ci auguriamo che questo incontro sia da stimolo reciproco e magari il seme per future collaborazioni>>.

Ha moderato l’evento Monica Federico, Presidente de La Voce dell’Essere.

Marzo Donna torna oggi, domenica 24 marzo, alle ore 17.30 presso la Biblioteca comunale dove si terrà il sesto appuntamento: l’evento vedrà alternarsi le coriste dell’APS che intoneranno stornelli romani e brani di musica leggera, e le bandiste che eseguiranno brani strumentali. Un momento sarà dedicato anche alla poesia. Parteciperanno all’evento anche i bambini dei corsi di musica tenui dall’Aps.

Unisciti a noi sul nostro canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts