IN PRIMO PIANO POLITICA

SI DIMETTE L’ASSESSORE DI FROSINONE FABIO TAGLIAFERRI

Fabio Tagliaferri ha ufficialmente presentato le sue dimissioni dalla carica di Assessore del Comune di Frosinone, incarico che ricopriva con delega ai Servizi Sociali e alle fragilità. La sua scelta è stata comunicata attraverso una missiva indirizzata al Sindaco, al Presidente del Consiglio Comunale e al Segretario Generale, con effetto immediato e irrevocabile.

Le dimissioni arrivano in seguito all’assunzione di un nuovo prestigioso incarico da parte di Tagliaferri. A partire da oggi, primo febbraio 2024, assumerà il ruolo di Presidente e Amministratore Delegato di Ales spa, una società in house del Ministero della Cultura. Tale nomina è stata ufficializzata attraverso un comunicato stampa emesso dal Ministero della Cultura (MIC).

L’Assemblea della società ha preso atto delle dimissioni per collocamento a riposo del precedente Presidente e Amministratore Delegato, il dottor Mario De Simoni, e ha proceduto alla nomina di Tagliaferri come suo successore. Il Consiglio di Amministrazione, riunitosi successivamente all’Assemblea, ha conferito le deleghe al neo-eletto Presidente e Amministratore Delegato e ha avviato le procedure per garantire la collaborazione gratuita del dottor De Simoni come Direttore Generale delle Scuderie del Quirinale. Quest’ultime sono gestite dalla società in virtù di una convenzione stipulata con il Ministero nel 2019.

Leggi anche: FROSINONE: SCUOLE CHIUSE PER INTERRUZIONE FLUSSO IDRICO. ECCO QUANDO

Le parole del sindaco di Frosinone

“Desidero esprimere – ha dichiarato il Sindaco di Frosinone Riccardo Mastrangeli – il mio sincero ringraziamento e la profonda gratitudine nei confronti di Fabio Tagliaferri, che ha comunicato, questa mattina, le proprie  dimissioni in qualità di assessore ai servizi sociali del Comune per ricoprire un importante incarico a livello nazionale. Da oggi, io stesso assumerò la delega ad interim relativa al settore welfare e fragilità sociali.

Fabio ha sempre dimostrato un impegno straordinario nel servizio per la nostra comunità, lavorando con dedizione e competenza. La sua nomina a un ruolo di rilevanza nazionale rappresenta un ulteriore riconoscimento delle sue capacità e della sua professionalità che il capoluogo ha avuto modo di conoscere ed apprezzare.

A nome mio personale e dell’intera amministrazione rivolgo dunque all’amico Fabio i migliori auguri, nella certezza che anche in questo nuovo ruolo raggiungerà traguardi di eccellenza”.

Unisciti a noi sul nostro canale WhatsApp per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts