POLITICA

STELLANTIS, OGGI XI COMMISSIONE SVILUPPO ECONOMICO DELLA REGIONE A PIEDIMONTE SAN GERMANO

XI Commissione Sviluppo Economico e  Attività Produttive. Gianluca Quadrini interviene all’udizione presso l’aula consiliare del comune di Piedimonte San Germano
 
Si è svolta nell’aula consiliare Bruna Bellavista l’audizione convocata dalla Regione Lazio dell’ XI Commissione Sviluppo Economico e  Attività Produttive riguardante il tema Stellantis.

Dopo aver fatto visita allo stabilimento di Piedimonte San Germano, la commissione, insieme al Presidente, Enrico Tiero e al vicepresidente della Regione e assessore allo sviluppo economico, Roberta Angelilli, si è diretta presso il comune che ospita lo stabilimento Stellantis per incontrare le istituzioni locali, i sindacati, le associazioni di categoria e le aziende del settore.  

Tra gli interventi anche Gianluca Quadrini, Presidente del Consiglio della Provincia di Frosinone e Vicepresidente di Anci Lazio con delega alle attività produttive.

“Ritengo sia fondamentale creare sinergie tra l’azienda, le istituzioni e le altre realtà economiche presenti sul territorio, al fine di favorire lo sviluppo e la competitività del territorio stesso.” Sottolinea Quadrini che dopo aver portato i saluti del Presidente della Provincia, Luca Di Stefano, ha  rimarcato l’importanza che negli anni l’azienda automobilistica, prima Fiat oggi Stellantis, ha avuto su tutto il territorio provinciale, portando benefici economici e occupazionali.

Leggi anche: SOTTOSCRITTO L’ACCORDO TRA REGIONE LAZIO E SINDACATI PER L’ABBATTIMENTO DELLA PRESSIONE FISCALE

“Da oltre cinquanta anni questa azienda ha contribuito in modo significativo allo sviluppo economico e sociale delle nostre comunità grazie al lavoro svolto dai dipendenti e dai dirigenti nel portare avanti l’attività con successo. Oggi abbiamo la necessità di continuare a garantire stabilità e occupazione. È importante trovare una sinergia con le  istituzioni e con  le parti sociali per trovare soluzioni che consentano di preservare l’azienda e i suoi dipendenti.”

Infine Quadrini Ringrazia il sindaco di Piedimonte San Germano, Gioacchino Ferdinandi, confermando la stima nei suoi riguardi per l’impegno dimostrato nel voler salvaguardare l’azienda per il bene delle comunità coinvolte e rivolge un ringraziamento all’assessore regionale, Roberta Angelilli e al Presidente della Commissione del consiglio regionale, Enrico Tireo, per la sensibilità dimostrata e la prontezza di azione e perché per la prima volta si è riunita una commissione così importante proprio nel territorio che ospita una delle aziende automobilistiche più importanti.

Unisciti a noi sul nostro canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts