ATTUALITA' IN PRIMO PIANO
L’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale del Lazio (ARPA) fa chiarezza e risponde alle diverse domande e osservazioni che sono emerse negli ultimi giorni relativamente al posizionamento del campionatore per il monitoraggio della qualità dell’aria in occasione dell’incendio di Ardea. Leggi anche: INCENDIO ARDEA, LEGAMBIENTE “ENNESIMO DISASTRO Leggi
ATTUALITA'
La piaga dell’inquinamento atmosferico continua a tenere sotto scacco la città di Ceccano, dove il tema è tornato ad essere argomento centrale di dibattito politico. L’Assessore all’Ambiente del Comune, Riccardo Del Brocco, ha sollevato di nuovo la questione ai microfoni di Rai 3. Del Brocco ha ribadito la sua posizione nei confronti del Green Deal […]Leggi
ATTUALITA' IN PRIMO PIANO
L’Italia, con l’inquinamento dell’aria da PM10 registrato a Ceccano nel 2024, ha già violato la Direttiva Europea CE/2008/50. Dopo 47 giorni dall’inizio del 2024, sono già 36 i superamenti della soglia per il PM10, sufficienti per stabilire che un valore limite previsto nell’allegato XI della Direttiva CE/2008/50 relativa alla qualità dell’aria ambiente e per Leggi