ATTUALITA'
Roma Capitale, in collaborazione con la Città metropolitana di Roma, sta proponendo di creare un tavolo interistituzionale per gestire un progetto per la riqualificazione del Fiume Almone, un fiume che scorre a Roma e che è parte integrante dell’ecosistema della valle della Caffarella e del Parco dell’Appia Antica. L’obiettivo è coinvolgere tutti i soggetti interessati, Leggi
ATTUALITA' IN PRIMO PIANO
La casa di semi-autonomia per donne vittime di violenza ‘Giulia Cecchettin’ di Grottaferrata verrà presto ampliata grazie ai fondi devoluti dalla fondazione ‘Una, Nessuna, Centomila’ all’associazione Ponte Donna. Il contributo è parte dei ricavi del concerto che si è tenuto il 4 e il 5 maggio presso l’Arena di Verona. Protagonista Fiorella Mannoia – presidente […]Leggi
ATTUALITA' IN PRIMO PIANO
Lunedì 6 maggio inizieranno i lavori per abbattere l’Ex Mercato Coperto. Il sindaco Di Bernardo: ‘Da immobile simbolo di abbandono e degrado a nuovo spazio pubblico. L’avvio dei lavori di abbattimento dell’Ex Mercato Coperto è un evento di portata storica per Grottaferrata‘ A renderlo noto è il sindaco Mirko di Bernardo che su Facebook ha […]Leggi
POLITICA
Il Consiglio comunale ha approvato, nella seduta di ieri martedì 23 aprile 2024, una nuova variazione al bilancio di previsione finanziario, contenente alcuni importanti stanziamenti riguardanti le scuole del territorio, il polo universitario che sorgerà nei locali dell’ex Biblioteca e infine il mercato coperto di viale San Nilo, per un totale di 750mila euro. Leggi
ATTUALITA'
“Senza consenso è sempre stupro”. Il Comune di Grottaferrata si unisce alle istituzioni, gli enti, le associazioni e i cittadini europei che hanno aderito alla campagna portata avanti dall’associazione Differenza Donna contro la Direttiva UE sulla violenza di genere. Le ragioni risiedono nel contenuto della Direttiva, che non riconosce nell’assenza di consenso Leggi
ATTUALITA'
È in fase di cantierizzazione l’intervento che vedrà la demolizione dell’ex Mercato Coperto e la successiva realizzazione, al posto della struttura, di una piazza pubblica con una sala polifunzionale sottostante dedicata ad attività istituzionali e iniziative culturali. Un progetto che sarà realizzato attraverso un finanziamento PNRR da circa 4 milioni di euro. Ieri Leggi