ATTUALITA'
Unione dei Comitati: “La petizione contro l’inceneritore è in Parlamento” “La giornata di ieri, iniziata con il presidio al Pantheon, sarà ricordata come la giornata in cui la petizione popolare contro l’inceneritore di Roma promossa da questa Unione e forte di 12mila firme è approdata in Parlamento”. È quanto dichiara in una nota l’Unione dei […]Leggi
ATTUALITA'
Il Comitato No inceneritore a Santa Palomba e l’Ecomuseo del Lazio Virgiliano hanno emesso una nota congiunta per annunciare l’incontro inaugurale per presentare “La Terra di Saturno”, una proposta di strategia territoriale che sarà discussa oggi, in occasione della Giornata dell’Europa. “Si terrà oggi, nella giornata dell’Europa, il primo Leggi
ATTUALITA' IN PRIMO PIANO
Le istanze dell’Unione dei Comitati contro l’inceneritore di Santa Palomba sono giunte questa mattina alla Camera dei Deputati, forte di un sostegno popolare rappresentato da dodicimila firme. Accolte e sostenute anche dalla delegazione dei deputati M5S Adriano Zuccalà, Francesco Silvestri, Ilaria Fontana, Alfonso Colucci e Alessandra Zeppieri, le petizioni Leggi
ATTUALITA' IN PRIMO PIANO
Lanciata dall’Unione dei Comitati il 22 marzo scorso, la petizione contro l’inceneritore di Santa Palomba ha raccolto oltre 10.000 firme. La mobilitazione si è estesa in quasi tutti i comuni interessati dalle ordinanze commissariali, con quattro fine settimane consecutive dedicate alla raccolta firme. Cinquanta piazze sono state messe a disposizione per Leggi
ATTUALITA'
L’Unione dei Comitati contrari alla realizzazione del termovalorizzatore di Santa Palomba hanno lanciato una raccolta firme per chiedere la sospensione della procedura di gara a seguito degli esposti presentati alla Procura di Roma e sui quali attualmente si stanno svolgendo delle indagini. “Saranno dieci le piazze destinate ad ospitare i banchetti per la Leggi
IN PRIMO PIANO
La Procura di Roma ha avviato un’inchiesta che getta un’ombra sulla compravendita del terreno destinato alla costruzione del termovalorizzatore della capitale. La Guardia di Finanza ha condotto un’operazione il 13 marzo, acquisendo da Ama tutta la documentazione relativa alle procedure di acquisto del terreno a Santa Palomba. Questa mossa si è resa Leggi
ATTUALITA' IN PRIMO PIANO
“Con le indagini avviate dalla Procura di Roma sulla compravendita del terreno di Ama destinato alla realizzazione del cosiddetto termovalorizzatore la gara per la sua realizzazione in scadenza il 16 maggio p.v. va subito sospesa”. È quanto dichiara in una nota Il Comitato No inceneritore a Santa Palomba. “Da oltre un anno e mezzo facciamo […]Leggi
IN PRIMO PIANO POLITICA
Si è tenuto il 20 marzo in Campidoglio l’incontro organizzato dal Sindaco di Roma Capitale Roberto Gualtieri con i Sindaci di diversi Comuni dei Castelli Romani e limitrofi all’area di Santa Palomba, contrari alla realizzazione del termovalorizzatore. Questa la nota congiunta dei Sindaci. “Un incontro che si è tenuto fuori tempo massimo quello di ieri […]Leggi