ATTUALITA' IN PRIMO PIANO
A pochi giorni dall’internalizzazione di alcune postazioni del servizio di emergenza 118, cresce l’incertezza sul destino di molti soccorritori. Le richieste della UGL Salute sollevano gravi preoccupazioni e propongono soluzioni concrete per affrontare la situazione. In un contesto delicato e in continua evoluzione per quanto riguarda i servizi di emergenza e Leggi
POLITICA
Il Consiglio Regionale del Lazio ha votato in favore dell’approvazione di una nuova legge volta a introdurre la figura dei caregiver familiari. Questa importante iniziativa fornirà una serie di riconoscimenti e supporti, compresi sostegno finanziario, ai cittadini laziali che si dedicano alla cura di parenti stretti affetti da gravi disabilità. Il processo di Leggi
IN PRIMO PIANO
“Grande soddisfazione per l’annuncio odierno da parte del Ministero per l’Ambiente e la Sicurezza Energetica che ha concesso l’autorizzazione per la valutazione di impatto ambientale relativa al progetto di realizzazione di un parco eolico off-shore a Largo di Civitavecchia”. E’ quanto esprimono il Segretario Regionale UGL Lazio Armando Valiani e la Leggi
ATTUALITA'
Firmata l’intesa per il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del comparto commercio con le parti datoriali ConfCommercio e ConfEsercenti. Grande soddisfazione da parte di UGL Terziario, dopo la lunga attesa e la serrata trattativa durata anni. Luca Malcotti, Segretario Nazionale UGL Terziario, ha dichiarato: “Questa mattina, con un ritardo di quattro anni Leggi
ATTUALITA' IN PRIMO PIANO
“Meno di 40.000 nuovi nati nel 2022 nella Regione Lazio, un record negativo preoccupante, sulla scia di un calo che va avanti da diversi anni e che potrebbe causare effetti devastanti: occorrono politiche di welfare rivoluzionarie immediate e di lungo respiro”. Così Armando Valiani, Segretario Regionale, e Paolo Tedesco, Vice Segretario Regionale UGL Lazio, Leggi
ATTUALITA' IN PRIMO PIANO
Sulla questione Reno de Medici di Villa Santa Lucia il fattore tempo è diventato imperativo. Da quando l’azienda ha annunciato l’avvio dell’iter di cessazione dell’attività a seguito del fermo giudiziario della Procura di Cassino, si contano uno per uno i 180 giorni previsti dalla procedura ed entro i quali o si trova una soluzione per […]Leggi