ATTUALITA' IN PRIMO PIANO
Lunedì 20 maggio 2024, l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale del Lazio (ARPA Lazio) ha iniziato le attività di campionamento del suolo e sottosuolo nell’area del Bacino del Fiume Sacco, dichiarata sito di interesse nazionale (SIN). Questo progetto, realizzato in collaborazione con la Regione Lazio e il Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto di Leggi
IN PRIMO PIANO
Nei giorni scorsi, i residenti delle aree di Ferruccia e Fosso Vadisi sono stati afflitti da odori nauseabondi. La presenza quasi costante dei carabinieri in queste zone di Patrica è un segno tangibile di una situazione critica a cui non si riesce ancora a trovare una soluzione. Chiamare il 112 è diventata infatti un’abitudine per […]Leggi
ATTUALITA' IN PRIMO PIANO
Sulla situazione del Sito di Interesse Nazionale (SIN) Valle del Sacco e le operazioni di bonifica, qualche giorno fa i comitati hanno diffuso un aggiornamento sullo stato dell’arte delle opere da mettere in atto grazie alle informazioni fornite dall’Area Bonifiche Siti Inquinati della Regione Lazio. Tuttavia, forti preoccupazioni sono state espresse poichè la Leggi
IN PRIMO PIANO
Il 10 aprile 2024, alcuni membri del Comitato NO biodigestori a Frosinone – Valle del Sacco, hanno avuto il privilegio di partecipare ad un interessante congresso, atteso da tempo, dal titolo: “I dati di biomonitoraggio umano: quali rischi, quali rimedi”, articolato in due sessioni ed una tavola rotonda, organizzato dall’associazione AltrItalia Ambiente ed Leggi
IN PRIMO PIANO
In una partita truccata, calpestando la legalità, la Regione si spoglia degli abiti dell’arbitro e salva in corner la valutazione di impatto ambientale sul biodigestore della Maestrale srl di Frosinone. Ancora una volta l’Ente dalla parte dei potenti in un territorio già oltraggiato. Non siamo soli a dire NO al biodigestore, la Provincia di Frosinone tiene Leggi
ATTUALITA' IN PRIMO PIANO
Durante il Consiglio Comunale di Patrica che si terrà nella giornata di oggi, 5 febbraio 2024, è stato convocato un incontro aperto per presentare e discutere il progetto “Helios Valley”. Si tratta di un’imponente iniziativa che mira a realizzare un impianto per la produzione di idrogeno, sfruttando fonti energetiche rinnovabili come il fotovoltaico e, in Leggi
ATTUALITA' IN PRIMO PIANO
A.A.A. DATI SANITARI E SOLUZIONI CERCASI PER LA POPOLAZIONE DELLA VALLE DEL SACCO Mortalità, ospedalizzazioni in eccesso e infertilità maschile, peggiore di quella della Terra dei Fuochi. Nella valle del Sacco si parla solo di riperimetrazione del SIN senza dare informazioni, trasparenza e soluzioni, mentre la sanità locale tracolla. Solo nell’aprile del 2022, dopo 7 […]Leggi