ATTUALITA'

TIVOLI: RIAPERTURA PARZIALE DELL’ISTITUTO OLIVIERI

Il Sindaco Proietti ha siglato l’ordinanza che apre la strada alla riapertura graduale del tanto atteso Istituto Professionale Olivieri. Un passo fondamentale verso la normalità, dopo un lungo e travagliato percorso caratterizzato da difficoltà e incertezze per studenti, docenti e famiglie.

È stata una lunga attesa segnata da ostacoli e delusioni. L’Istituto di viale Mazzini a Tivoli ha attraversato un vero e proprio calvario, con oltre due anni di didattica a distanza causati dalla pandemia. Il primo giorno di scuola nel settembre del 2021 è stato segnato dalla notizia della chiusura dell’edificio a causa di problemi strutturali. Una decisione che ha inflitto ulteriori sofferenze alla comunità scolastica, privandola del contatto umano, della socialità e del confronto che solo l’ambiente scolastico può offrire.

Francesca Chimenti, portavoce del movimento “48 Piazze”, commenta la vicenda, definendola una storia difficile da raccontare e difficile da credere. La lunga attesa, segnata da promesse non mantenute e progetti rimasti sulla carta, ha eroso la fiducia degli studenti e delle loro famiglie verso le istituzioni.

Leggi anche: TIVOLI: DOPO L’OSPEDALE, IN CRISI ANCHE LE INDUSTRIE

“Sono stati 4 anni lunghissimi. 4 anni in cui i ragazzi e le famiglie hanno sentito tante parole e hanno atteso una “Cittadella dell’ istruzione” a Villa Adriana che doveva essere costruita in soli sei mesi (come dichiarato dell’attuale maggioranza subito dopo la chiusura).

Finalmente dopo numerosissime sollecitazioni e pressioni, negli ultimi 3 mesi sono stati eseguiti i primi lavori che hanno permesso la riapertura di 2 piani. Finalmente una parte degli studenti torneranno nelle loro aule. 4 anni di attesa in cui il diritto allo studio è stato ignorato e calpestato, 4 anni che nessuno gli ridarà indietro e che segneranno probabilmente la loro fiducia verso le istituzioni. Finalmente una piccola luce, la strada per il ritorno alla normalità è stata riaperta”.

In questo contesto, assume particolare rilevanza l’attestazione del Direttore dei Lavori, Arch. Vincenzo Cepi, che conferma la solidità strutturale dell’edificio e ne autorizza l’utilizzo per le attività scolastiche previste. Un importante passo avanti che getta le basi per un futuro migliore per gli studenti e per l’intera comunità educativa di Tivoli.

Unisciti a noi sul nostro canale WhatsApp e su Facebook per ricevere costanti aggiornamenti sulle ultime notizie

Related Posts