EVENTI

VALMONTONE, PREVENZIONE AL BULLISMO A SCUOLA

“Non è una scuola per bulli”, questo lo slogan della mattinata organizzata oggi, mercoledì 17 gennaio a Valmontone, per la lotta al bullismo e cyberbullismo nelle scuole.

Presso il Teatro Comunale, infatti, gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Madre Teresa di Calcutta” hanno incontrato l’Assistente Capo Coordinatore della Polizia Postale di Roma, dott. Emiliano Farascioni.

Un intenso momento di formazione e confronto, dunque, che ha interessato, coinvolto e commosso tutti gli studenti delle classi quinte di tutti i plessi della Scuola Primaria e delle classi della Scuola secondaria di Primo Grado “G. Zanella”.

Leggi anche: VALMONTONE, CIAK SI GIRA! RIPARTE IL SET DI NETFLIX

L’incontro è il primo appuntamento di una lunga serie che mira, con varie modalità, a dare ai ragazzi le conoscenze relative al fenomeno del bullismo e stimolare le loro riflessioni affinché diventino potenti strumenti per prevenirlo e contrastarlo. Referente del progetto è la professoressa Maria Letizia Promutico.

A fare gli onori di casa la Dirigente Scolastica, prof.ssa Antonietta Fusillo che ha ringraziato tutte le istituzioni presenti per tenere lata l’attenzione su questo importante tema.

Per l’Amministrazione comunale era presente l’Assessore all’Istruzione, Laura Mujic, che nel portare i saluti del sindaco, Veronica Bernabei, ha sottolineato che <<il bullismo è un fenomeno sociale molto complesso. Gli studenti sono il nostro futuro e devono rispettarsi a vicenda senza l’aggressività e offese. I ragazzi – ha aggiunto – devono aiutarsi l’uno con l’altro>>.

Related Posts