EVENTI

ZAGAROLO, PROSEGUE IL PROGETTO “SCUOLE SICURE”

Continua a riscuotere apprezzamento ed interesse il progetto “Scuole Sicure” promosso dall’Amministrazione comunale del sindaco Emanuela Panzironi.

Dopo l’incontro di metà Dicembre scorso nel Liceo “Borsellino Falcone”, si è tenuto un nuovo appuntamento con le iniziative di approfondimento sulla dipendenza dalle droghe tra gli studenti di Zagarolo.

Leggi anche: ZAGAROLO, TORNA IL SERVIZIO CIVILE: LE INFO

Nella mattinata di venerdì 12 gennaio, il Comandante, Fabio Maisti, e gli agenti della Polizia Locale di Zagarolo, accompagnati dal Sindaco Emanuela Panzironi, dagli Assessori Alessandra Ercoli e Antonella Caspoli e dal Consigliere Alessandro D’Ambrosi hanno fatto visita ai plessi scolastici dell’Istituto Comprensivo Zagarolo e dell’Istituto Rita Levi Montalcini di Valle Martella, distribuendo la brochure “Progetto Scuole sicure”.

Si tratta di un opuscolo informativo che approfondisce cause e conseguenze della dipendenza dalle droghe. “Scuole sicure” è il progetto finanziato dal Ministero dell’Interno, destinato a studenti tra i 13 e i 15 anni, che ha portato a Zagarolo nuovi sistemi di videosorveglianza e più attività di controllo nei pressi delle scuole e lezioni sul bullismo e cyberbullismo.

Una lodevole iniziativa, dunque, quella che l’Amministrazione Panzironi e la Polizia Locale stanno portando avanti al fine di sensibilizzare già in età scolare ad adottare una sana e prudente condotta di vita.

Related Posts